Il solfato di potassio tecnico viene prodotto mediante un apposito processo esclusivamente inorganico, che garantisce l'assenza di sostanze tossiche o dannose per l'ambiente. Viene poi ulteriormente lavorato per renderlo adatto alle esigenze dei vari clienti.

IDENTIFICAZIONE DEL PRODOTTO

Nome Chimico: Solfato di Potassio

EINECS no. 231-915-5

CAS no. 7778-80-5

PROPRIETA'

Il solfato di potassio tecnico di Marchi Industriale è un prodotto che presenta un titolo tipico di 52% K2O (che corrisponde a 96,1% K2SO4) ed un contenuto di cloruri medio pari a 0,7% Cl (che corrisponde a 1,5% KCl).

SETTORI DI IMPIEGO

Questo tipo di prodotto si presta ad essere utilizzato nei più svariati settori, ad esempio:

- Nei processi di bonderizzazione per i trattamenti antiruggine delle lamiere nell?industria automobilistica;
- Agente indurente nella produzione di cementi ed intonaci;
- Addittivo per detergenti;
- Materia prima per sintesi chimiche.

IMBALLI, STOCCAGGIO, MANIPOLAZIONE

Il solfato di potassio tecnico viene fornito in sacchi da 50 Kg.

Data la sua natura non pericolosa non sono previste particolari cautele per l'utilizzo del prodotto, comunque per la manipolazione e qualsiasi altra informazione riguardante la salute degli utilizzatori si rimanda alla Scheda di Sicurezza che deve essere obbligatoriamente richiesta all?atto del primo ordine.

CARATTERISTICHE CHIMICO FISICHE

- Formula: K2 - S - O4
- Peso molecolare: 174,25
- Aspetto polvere cristallina bianca
- Titolo minimo: 50% K2O
- Cloruri massimi: 3% Cl
- Odore: inodore
- Solubilità in acqua: 7,3% a 0°C; 11.1% a 20°C; 14,8% a 40°C; 24% a 100°C
- Non infiammabile, non esplosivo

AVVERTENZA: le informazioni contenute nella presente scheda tecnica sono basate sulle nostre più aggiornate conoscenze, ma non costituiscono garanzia.

Scheda informativa